Regole del Texas Hold’em

Impara il gioco di Texas Holdem – il suo obiettivo, le regole e la terminologia di base. Ci vorranno solo pochi minuti per iniziare in questo emozionante gioco.

Introduzione

Come nella maggior parte delle varianti del poker, il Texas Holdem è abbastanza facile da imparare, e ci vorranno, in effetti, solo alcuni minuti per iniziare a giocare. La padronanza del gioco, tuttavia, richiede un apprendimento e una pratica costante. Quindi, leggi quest’articolo per capire le regole di base del gioco. Se vuoi approfondire la tua comprensione e le competenze dovrai passare alla lettura del materiale più avanzato.

Il Gioco

I giocatori sono seduti attorno ad un tavolo (dal vivo o virtuale). Ogni giocatore riceve due carte personali, che solo lui può vedere – le Hole Cards e 5 carte comuni (Flop, Turn, River) aperte, a faccia in su e condivise da tutti i giocatori al tavolo. I giocatori mirano a conseguire la mano più alta di 5 carte combinando 1-2 delle loro carte personali con le carte comuni. Il giocatore con la mano più alta vince la mano e il piatto.

Il Dealer o Croupier

Per determinare l’ordine del gioco, una sola carta è distribuita a ciascun giocatore. Il giocatore con la carta più alta sarà il primo croupier. La posizione del dealer è segnata da una fiches di plastica bianca denominata il bottone. Dopo ogni mano, il croupier gira a sinistra, in modo che tutti giocano in tutte le posizioni.

I Blind o Bui

Ogni mano inizia con le scommesse automatiche chiamate il Piccolo Buio e il Grande Buio.

Lo Small Blind: piazzato dal giocatore che si trova a sinistra del croupier. Di solito richiede di puntare la metà della scommessa minima al tavolo

Il Big Blind: piazzato dal giocatore che si trova a sinistra del giocatore in piccolo Buio. Di solito gli si richiede una scommessa sull’intero importo della puntata minima.

Il Primo Giro

Dopo che i bui sono piazzati, le due carte personali, le Hole Cards sono distribuite, a figura verso il basso, per cui ogni giocatore può vedere solo le proprie carte. Avviene il primo giro di puntate. I giocatori, a partire dal giocatore alla sinistra del big blind può fare FOLD (abbandonare la mano), CALL (pareggiare il big blind), o RAISE (aumenta la puntata o meglio rilanciare).

Flop

Dopo che il primo giro termina, tre carte comuni vengono rivelate. Questo è il Flop. Poi il secondo giro di puntate inizia con il primo giocatore alla sinistra del croupier. Ha tre opzioni: fare check (rimanere nel gioco senza puntare alcuna scommessa), puntare o fare fold (abbandonare la mano). I giocatori rimanenti devono decidere se chiamare, rilanciare o passare. Se nessuna puntata è stata piazzata ancora in questo giro, i restanti giocatori possono fare anch’essi check.

Turn e River

Dopo che il secondo giro di puntate e la quarta carta comune è rivelata. Questo è il Turn. Il terzo giro di scommesse è in corso, con le possibilità come prima. Poi la quinta carta comune viene rivelata. Questo è il River. Dopo che tutte le carte comuni sono rivelate, il quarto e ultimo giro si svolge, sempre con le stesse possibilità.

Showdown o Apertura

Dopo che tutti i giri di scommesse sono completati, tutti i giocatori devono mostrare le loro carte. Lo showdown inizia con il giocatore che ha piazzato l’ultima puntata e continua in senso orario. Il giocatore con la mano migliore vince il piatto. Se due giocatori hanno la mano esattamente uguale, si dividono il piatto.

Poker Italy

Giochi Casino